Trofeo Super Sports Cup Luglio 2009

Il weekend brianzolo segna ancora un’importante tappa del Trofeo Super Sports Cup, giunto al giro di boa del campionato. Le 35 GT, per 45 piloti, confermano il successo delle gare sprint organizzate da Italia Motorsport per le Porsche da competizione.

Il velocissimo tracciato di Monza, metterà in risalto le straordinarie sfide a cui si è potuto assistere nelle tre gare precedenti. A Monza torna anche Emanuele Naspetti con una 997 GT3 Cup per sfidare i contendenti al titolo: Stefano Bianconi, capoclassifica, è il pilota da battere, anche se nell’ultimo appuntamento di Le Castellet è stato Franco Greco a primeggiare, riuscendo a ridurre a soli 9 punti il gap che lo divide dal pilota trentino.

Vestibulum id ligula porta felis euismod semper. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Duis mollis, est non commodo luctus, nisi erat porttitor.

Assente Roberto Ninzoli, Gianpaolo Lastrucci cercherà di approfittarne per risalire nella classifica di campionato, che lo vede ora in quarta posizione della classe GT3 R1. I due piazzamenti nelle ultime due gare, hanno permesso a Marco Magli di confermare la leadership della classifica della classe GT3 R2, quella riservata alle GT3 996, dagli attacchi di un sempre più determinato Massimo Valentini, vincitore al Mugello e secondo alle spalle di Vitaliano Maccario a Le Castellet. Da non sottovalutare Maurizio Fondi e Stefano Barbieri, sempre pronti ad approfittare di un passo falso degli avversari. Fausto Broggian e Paolo Solimano non avranno difficoltà a difendere la testa della classifica delle rispettive classi GT4 e GT5, mentre Giovanni Caligaris dovrà contenere la straordinaria rimonta di Nicola Bravetti, vincitore delle ultime due gare disputate.