La GDL Racing rientra nella Targa Tricolore

Ha iscritto una 997 Cup S alla "200 Miglia di Imola" per Bagnasco, Bravetti e Mardini

La GDL Racing si appresta a fare questo fine settimana (4 e 5 ottobre) il proprio rientro nella Targa Tricolore Porsche, dal momento che il team di San Marino ha iscritto una 997 Cup S alla “200 Miglia di Imola”, ottavo ed ultimo appuntamento della serie monomarca.

L’italiano Vittorio Bagnasco, lo svizzero Nicola Bravetti ed il pilota delgli Emirati Arabi Bashar Mardini (quest’ultimo in evidenza a Vallelunga lo scorso aprile, quando aveva ottenuto un piazzamento da podio) si alterneranno al volante della vettura, con i primi due intenzionati a conquistare il titolo di classe.