Porsche Sports Cup Suisse 2016 a Magny-Cours

Penultima manche della Porsche GT3 Cup Challenge e della Porsche Sports Cup Suisse 2016

Lo scorso fine settimana al circuito di Nevers Magny-Cours si è tenuta la quinta e penultima manche della Porsche GT3 Cup Challenge e della Porsche Sports Cup Suisse. Nonostante il tempo molto variabile, oltre 40 partecipanti si sono confrontati nelle diverse serie da corsa. Nella GT3 Cup Challenge, Ernst Keller si è assicurato la pole position in entrambe le qualifiche e si è aggiudicato la gara sprint sul tracciato di 4,4 chilometri. Nella gara endurance ha dovuto lasciare il primo posto a Jean-Paul von Burg, che continua a condurre la classifica assoluta. La gara sprint della Porsche Sports Cup è stata vinta da Patrick Meystre. Nel raggruppamento della Sport Cup la gara endurance è stata vinta dalla coppia di piloti Daniele Timbal e Nicola Bravetti su Cayman GT4 Clubsport. Roland Basler (su 964) si è aggiudicato la prova di regolarità della Porsche Driver’s Challenge.

Porsche Sports Cup

Nella gara sprint della Porsche Sports Cup si sono affrontati 18 partenti. I primi sei posti sono andati a piloti del gruppo 3b su Cayman GT4 Clubsport. Patrick Meystre si è aggiudicato le qualifiche con il giro più veloce di 1:49,082 minuti e una velocità media di 145,574 chilometri all’ora e ha vinto la gara rimanendo sempre in testa. Oliver Wolf, partito come secondo, ha conservato la posizione anche al traguardo. Eric Schmid, terzo alla partenza, non è riuscito a mantenere la posizione in corsa, concludendo al quinto posto. Terzo si è classificato Marco Zolin-Meyer, che era partito dalla quinta posizione.

Insieme ai piloti della Porsche GT3 Cup Challenge anche la Porsche Sports Cup si è cimentata nella gara di durata lunga 100 miglia. Nel raggruppamento della Porsche Sports Cup, la coppia di piloti Benno Oertig e Vincent Capillaire su Cayman GT4 Clubsport è partita dalla prima posizione. Nelle qualifiche avevano ottenuto il miglior tempo sul giro con 1:49,201 minuti e una velocità media di 145,416 chilometri all’ora. In gara non sono però riusciti a mantenere la testa e hanno concluso al nono posto. In seconda posizione era partita la coppia composta da Pascal Delafontaine e Richard Feller. Anche loro non hanno difeso la buona posizione di partenza e sono giunti al traguardo undicesimi. La vittoria nel raggruppamento della Porsche Sports Cup è andata alla coppia di piloti Daniele Timbal e Nicola Bravetti su Cayman GT4 Clubsport, che si sono issati alla testa del raggruppamento partendo dalla dodicesima posizione. Secondo è giunto Eric Schmid, anche lui su Cayman GT4 Clubsport. Timbal/Bravetti e Schmid hanno approfittato di una strategia che prevedeva l’esecuzione di un pit stop anticipato durante la presenza della safety car. Marcel Zimmermann e Oliver Wolf si sono aggiudicati il terzo gradino del podio.